Loading...

NUOVA ETICHETTA ENERGETICA ELETTRODOMESTICI

  • Alt
  • Alt

La Commissione Europea ha stabilito che daL 1 marzo 2021 si useranno nuove etichette energetiche (con l'indicazione delle classi dalla A alla G) per indicare il livello di consumi degli elettrodomestici.

  •  Si partirà 1° marzo 2021 e le vecchie etichette verranno sostituite dopo un breve periodo di transizione di 2 settimane.
  •  Il regolamento quadro sull'etichettatura energetica dell'UE è stato aggiornato e adottato tre anni fa e reintrodurrà una classificazione più semplice, che utilizza solo le lettere dalla A alla G (saranno quindi eliminate le A+++).
  •  Il principio ispiratore è dunque quello che la categoria A sarà inizialmente vuota e le categorie B e C scarsamente popolate, per aprire la strada allo sviluppo di nuovi prodotti più efficienti dal punto di vista energetico.
  •  Ad esempio, un frigorifero che attualmente ha l'etichetta A+++ potrebbe diventare una categoria C, anche se il frigorifero ha la stessa efficienza energetica di prima, o che una lavastoviglie A ++ potrebbe diventare una categoria E.
  •  Le nuove etichette possono anche contenere icone che mostrano informazioni come capacità o dimensioni del prodotto, livello di rumore o consumo di acqua, fornendo a colpo d'occhio informazioni utili ai consumatori.
  • L'efficienza energetica dell’elettrodomestico appena acquistato rimane inviariata, ciò che cambia è solamente la scala di efficienza energetica secondo la quale l'elettrodomestico stesso viene classificato. 

 

Per saperne di più ------> www.label2020.it (apri in una nuova pagina)